Titolari di incarichi dirigenziali amministrativi di vertice

Direttore Generale

Dott.Claudio Vito Sileo

  • 2021
    • Compenso lordo: € 154.937,06 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 30.987,41 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2021.
    • Documenti:
  • 2020
    • Compenso lordo: € 154.937,06 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 30.987,41 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2020.
    • Documenti:
  • 2019
    • Compenso lordo: € 154.937,06 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 30.987,41 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2019.
    • Documenti:

Direttore Sanitario

Dott.ssa Laura Emilia Lanfredini

  • 2021
    • Compenso lordo: € 123.949,64 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 24.789,92 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2021.
    • Documenti:
  • 2020
    • Compenso lordo: € 123.949,64 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 24.789,92 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2020.
    • Documenti:
  • 2019
    • Compenso lordo: € 123.949,64 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 24.789,92 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2019.
    • Documenti:

Direttore Amministrativo

Dott.ssa Sara Cagliani

  • 2021
    • Compenso lordo: € 123.949,64 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 24.789,92 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2021.
    • Documenti:
  • 2020
    • Compenso lordo: € 123.949,64 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 24.789,92 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2020.
    • Documenti:
  • 2019
    • Compenso lordo: € 123.949,64 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 24.789,92 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2019.
    • Documenti:

       

Direttore Sociosanitario

Dott.ssa Frida Fagandini

  • 2021
    • Compenso lordo: € 123.949,64 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 24.789,92 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2021.
    • Documenti:
  • 2020
    • Compenso lordo: € 123.949,64 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 24.789,92 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2020.
    • Documenti:
  • 2019
    • Compenso lordo: € 123.949,64 - Importo non comprensivo dell’incentivo – pari, al massimo, ad € 24.789,92 – da riconoscere dopo la valutazione gestione 2019.
    • Documenti:

 

Legenda documenti:

  • DI[1]: Dichiarazione di insussistenza di cause di Incompatibilità

  • DI[2]: Dichiarazione di insussistenza di cause di Inconferibilità

  • DI[3]: Dichiarazione relativa ai contenuti dell’art. 15, c. 1, lettera c) D. Lgs. n. 33/2013

  • DI[4]: Dichiarazione relativa ai contenuti dell’art. 15, c. 1, lettera d) D. Lgs. n. 33/2013

  • DI[5]: Dichiarazione relativa ai contenuti dell’art. 14, c. 1, lettera c) D. Lgs. n. 33/2013

  • DI[6]: Dichiarazione relativa ai contenuti dell’art. 14, c. 1, lettere d) ed e) D. Lgs. n. 33/2013

  • DI[7]: Dichiarazione relativa ai contenuti dell’art. 14, c. 1, lettera f) D. Lgs. n. 33/2013

  • DI[8]: Dichiarazione coniuge relativa ai contenuti dell’art. 14, c. 1, lettera f) D. Lgs. n. 33/2013

 

Gli originali delle dichiarazioni dei Direttori sono conservati nell'archivio dell'Ente o nel sistema di gestione documentale.

Gli incarichi ai Direttori vengono attribuiti in conformità al Decreto Legislativo n. 502/92 e s.m.i., al Decreto legislativo n. 171/2016 ed alla L.R. n. 33/2009 come modificata e integrata dalla L.R. n. 23/2015 e s.m.i.

Gli attuali incarichi sono stati conferiti sulla base degli Avvisi di seguito indicati:

D.G.R.  n. XI/265 del 28.06.2018 ad oggetto “Avviso pubblico per la selezione per il conferimento degli incarichi di direttore generale delle strutture sanitarie pubbliche lombarde ai sensi dell’art. 2 del d.lgs. n. 171/2016”.

G.U. n. 57 del 20.07.2018 “Avviso per la selezione per il conferimento di incarichi di direttore generale delle strutture sanitarie pubbliche lombarde”, che rinvia alle pagg. 16/31 del B.U.R.L. - Serie Avvisi e Concorsi - sulle quali sono stati pubblicati avviso e fac simile di domanda per la selezione per il conferimento di incarichi di direttore generale delle strutture sanitarie pubbliche lombarde.D.G.R. n. XI/551 del  24.09.2018 ad oggetto “Avviso pubblico per la formazione degli elenchi degli idonei alla nomina di direttore amministrativo, direttore sanitario e direttore sociosanitario delle Agenzie di Tutela della Salute e delle Aziende Sociosanitarie Territoriali, alla nomina di direttore amministrativo e di direttore sanitario degli IRCCS trasformati in fondazioni e di direttore sanitario delle strutture private - Avvio delle procedure anno 2018”.

GU n. 83 del 19.10.2018 sulla quale è pubblicato l’avviso e fac simile di domanda per la formazione degli elenchi degli idonei alla nomina di direttore amministrativo, direttore sanitario e direttore sociosanitario della Agenzie di tutela della salute e delle Aziende sociosanitarie territoriali, alla nomina di direttore amministrativo e di direttore sanitario degli IRCCS trasformati in fondazioni e di direttore sanitario delle strutture private. Avvio delle procedure anno 2018; che invita i soggetti interessati, a prendere visione di tutta la documentazione pubblicata sul BURL n. 40 del 3 ottobre 2018 e sul sito www.regione.lombardia.it 

 

L’ATS di Brescia – in attesa di differenti disposizioni e/o  di indicazioni da parte della Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia in ordine all’applicazione uniforme, alla luce della Sentenza della Corte Costituzionale n. 20/2019,  da parte degli Enti sanitari del Sistema Regione delle norme relative a dati e informazioni, oggetto di pubblicazione,  relativi ai dirigenti – si attiene al dato normativo di cui agli articoli 41 e 15 del d.lgs. n. 33/2013 pubblicando dati e informazioni della Direzione Strategica (Incarichi amministrativi di vertice) e dei Responsabili di Dipartimento, di Struttura complessa e di Struttura Semplice della dirigenza medica, veterinaria, professionale tecnica e amministrativa.