Le Fondazioni: sfide del presente e prospettive per il futuro

Atti del Convegno

Presentazione del Convegno

La Regione Lombardia si caratterizza per una fitta rete di solidarietà intrecciata da soggetti che svolgono funzioni straordinarie a sostegno del sistema di welfare regionale.
Nel mondo articolato del no profit troviamo le Fondazioni, realtà giuridiche di diritto privato spesso caratterizzate da storia e tradizione peculiari. Le Fondazioni agiscono offrendo risorse e servizi nei settori più diversi, dall’assistenza sanitaria, sociosanitaria, socioassistenziale, alla cultura, solo per citarne alcuni. Costituiscono un’organizzazione che ha il compito di gestire beni destinati al perseguimento di uno scopo individuato dal fondatore e diretto al soddisfacimento di interessi comuni a più soggetti, senza finalità di lucro. Spesso destinatarie di finanziamenti pubblici rilevanti, giocano al fianco delle realtà istituzionali, un ruolo da coprotagonista nello sviluppo del tessuto economico del territorio e nel garantire e mantenere un elevato livello di soddisfacimento dei bisogni dei cittadini. La Regione, per espressa delega dello Stato, ha competenza in materia di riconoscimento della personalità giuridica e le ATS hanno, tra le proprie funzioni, quella di vigilare sulle fondazioni (ex art. 25 del Codice Civile), in particolare sul loro operato che deve essere in linea con le finalità statutarie e tendere all’equilibrio di bilancio a garanzia della continuità. A questo proposito e forte della consapevolezza maturata nell’attività di vigilanza svolta negli anni, ATS Brescia intende offrire alle persone che occupano ruoli manageriali, un percorso formativo costruito attorno ai problemi concreti riscontrati in tema di Fondazioni.

Programma del Corso

Locandina del Convegno con una bussola grigia e dati del Convegno

Ultima modifica: 03/04/2018