Donazione organi

La possibilità di trapiantare organi e tessuti prelevati da persona deceduta ad un'altra che ha necessità di essere curata, è una grande opportunità: attraverso il trapianto è possibile salvare e migliorare la qualità di vita di molti pazienti.

Non esistono limiti di età per donare gli organi o i tessuti.

Per esprimere la volontà di donare sono previste due modalità:

  • attraverso qualsiasi dichiarazione scritta che il cittadino porta con sé (che riporti cognome e nome, data di nascita, dichiarazione di volontà, data e firma)
  • attraverso la registrazione della volontà (positiva o negativa) espressa su apposito modulo predisposto dal Ministero della Salute e reperibile presso l'Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST)

Per effettuare la registrazione di volontà è necessario presentarsi presso le ASST muniti di:

  • carta regionale dei servizi e documento d'identità
  • codice fiscale

Qualora il cittadino non consegni personalmente il modulo per la dichiarazione, può delegare ad altra persona. In tal caso il delegato deve produrre:

  • delega scritta del dichiarante autenticata da un ufficiale di stato civile (più i documenti del delegante)
  • dichiarazione compilata dal dichiarante

 

Ultima modifica: 15/05/2018