Ossigenoterapia

Ossigenoterapia domiciliare

Ossigenoterapia a lungo termine

La prescrizione di ossigeno terapia domiciliare a lungo termine (ossigeno liquido o concentratore di ossigeno) è prevista per i pazienti affetti da insufficienza respiratoria cronica.

Cosa fare
L'assistito deve recarsi all’Ufficio Protesica della Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) di residenza con i seguenti documenti:

  • Piano terapeutico di durata massima annuale rilasciato da Medico Specialista pneumologo,anestesista o pediatra (per i minori) che opera in una Struttura pubblica o accreditata.
  • carta regionale dei servizi

L'Ufficio attiva la Ditta fornitrice appaltata che avvia l'assistenza a domicilio e garantisce le forniture periodiche di ossigeno, tutto il materiale di consumo necessario al corretto trattamento (quali umidificatori, cannule nasali, maschere, prolunghe, unità portatile), la manutenzione dei dispositivi e mette a disposizione il numero verde 800 -210911 per eventuali emergenze.

L'assistito:

  • si attiene strettamente alle indicazioni terapeutiche dello Specialista (in particolare riguardo alle ore di trattamento e alla regolazione del flusso di ossigeno) evitando un utilizzo inappropriato del farmaco
  • comunica prontamente ala ASST di residenza qualsiasi variazione (di residenza, domicilio, riferiementi telefonici; la necessità di recarsi all'estero, il ricovero ospedaliero di durata superiore a 3 giorni, il ricovero in RSA/RSD/hospice, altre situazioni che comportino la sospensione o la chiusura del trattamento)
  • si rivolge allo Specialista per il monitoraggio del trattamento e per il rinnovo del piano terapeutico.

Ossigenoterapia a breve termine.
In caso di bisogno, il Medico di famiglia può prescrivere ossigeno gassoso per un utilizzo massimo di un mese. Se la necessità di ossigeno si protrae, la successiva ricetta medica deve essere preventivamente autorizzata rivolgendosi alla ASST di residenza.

Ulteriori informazioni e modalità d'accesso relative ai Servizi sono consultabile ai siti

Ultima modifica: 15/05/2018