Compatibilità Misura B1

L’erogazione del Buono Misura B1 è compatibile con:

  • interventi di assistenza domiciliare: Assistenza Domiciliare Integrata, Servizio di Assistenza Domiciliare;
  • interventi di riabilitazione in regime ambulatoriale o domiciliare o in regime di ricovero;
  • interventi di Sperimentazione riabilitazione minori disabili in regime ambulatoriale;
  • ricovero ospedaliero;
  • ricovero di sollievo per adulti per massimo 60 giorni programmabili nell’anno;
  • ricovero di sollievo per minori per massimo 90 giorni programmabili nell’anno presso unità d’offerta residenziali sociosanitarie, anche attraverso la Misura residenzialità minori con gravissima disabilità;
  • sostegni DOPO DI NOI (la somma degli importi riconosciuti con le diverse misure per il personale di assistenza regolarmente impiegato non può comunque eccedere il costo totale sostenuto per la relativa remunerazione);
  • Home Care Premium/INPS HCP con le prestazioni integrative (Le cosiddette prestazioni integrative previste da Home Care Premium/INPS sono incompatibili con i Voucher sociosanitari).
  • Bonus per assistente familiare iscritto nel registro di assistenza familiare ex l.r. n. 15/2015 (la somma degli importi riconosciuti con le diverse misure per il personale di assistenza regolarmente impiegato non può comunque eccedere il costo totale sostenuto per la relativa remunerazione);
  • Voucher anziani erogato al caregiver familiare anziano per necessità di sollievo e supporto (ex DGR n. 7487/2017 e DGR n. 2564/2019);
  • dimora in conventi e comunità religiose purché non finanziata con la Misura di cui alla DGR X/4086/2015 (Misura “Residenzialità Assistita in Comunità religiose”).

Ultimo aggiornamento: 13/01/2022