Vaccinazioni previste per le donne in età fertile

Per le donne in età fertile sono indicate, se non già immuni, le vaccinazioni contro morbillo, parotite, rosolia ( MPR), varicella(V) e papilloma virus (HPV). E’ molto importante anche il richiamo decennale della vaccinazione contro difterite, tetano e pertosse.

Vaccinazione anti morbillo-parotite-rosolia (MPR)
In assenza di immunizzazione anche solo verso una delle malattie elencate, è raccomandata  la vaccinazione con due dosi di vaccino MPR, con un intervallo di un mese tra le dosi.

Vaccinazione anti-varicella (V)
In considerazione del maggior rischio di sviluppare complicanze gravi in età adulta e dei seri rischi per la salute embrio-fetale, conseguenti all’infezione naturale contratta da una donna in gravidanza, è raccomandata la vaccinazione contro la varicella dopo aver valutato l’eventuale immunizzazione.

Vaccinazione anti-HPV
In Regione Lombardia è prevista l'offerta attiva e gratuita della vaccinazione tra gli 11 e 12 anni. E' raccomandato il recupero in caso di mancata vaccinazione in quell'età.

Vaccinazione contro difterite, tetano, pertosse (dTpa)
E’ raccomandata la somministrazione periodica (ogni 10 anni) della vaccinazione diferite-tetano-pertosse in quanto, un’alta copertura consente di limitare la circolazione del batterio della pertosse, di ridurre i casi di malattia.

Centri Vaccinali presenti sul territorio di ATS Brescia

Ultimo aggiornamento: 01/07/2022