Interventi a sostegno dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale - Anno Scolastico 2021/2022

L’ATS di Brescia ha assunto, a partire dall’anno scolastico 2017/2018, le competenze relative alla gestione dei servizi integrativi per l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale (visiva e uditiva) precedentemente attribuite alla Provincia di Brescia.

Regione Lombardia con D.G.R n. XI/4392 del 10.03.2021 ha fornito indicazioni in merito all’aggiornamento delle linee guida per lo svolgimento dei servizi a supporto dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale in attuazione degli articoli 5 e 6 della L.R. 19/2007, alla valorizzazione della qualità del servizio tiflologico e dei percorsi virtuosi e alle modalità di aggiornamento dell’elenco degli Enti erogatori qualificati per l’anno scolastico 2021/2022.

Con Decreto n. 3669 del 17.03.2021 la Direzione Generale Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e pari Opportunità di Regione Lombardia ha pubblicato l’Avviso per l’attivazione del servizio di inclusione scolastica per studenti con disabilità sensoriale in relazione a ogni grado di istruzione e alla formazione professionale anno scolastico 2021/2022 e le indicazioni della nuova modalità con cui devono essere presentate le domande da parte delle famiglie.

L’ATS di Brescia ha provveduto, per l’anno scolastico 2021/2022, alla costituzione di un Elenco aggiornato dei soggetti qualificati allo svolgimento degli interventi di inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale ai sensi degli artt. 5 e 6 della L.R. n. 19/2007, con Decreto D.G. n. 213 del 12.04.2021 suddiviso in due sezioni (rispetto alla tipologia di disabilità) Sezione A “Disabilità uditiva” e Sezione B “Disabilità visiva”.

Modalità di attivazione dell’assistenza da parte delle famiglie:

Per l’anno scolastico 2021/2022 è possibile presentare la domanda di partecipazione esclusivamente online sulla piattaforma Bandi online all’indirizzo www.bandi.servizirl.it a partire dal 15.4.2021.

Nel caso di domanda in prosecuzione, la famiglia rinnova la domanda già presente (a.s. 2020/2021) al fine di inviare una richiesta per l’alunno con disabilità sensoriale valida per l’anno scolastico 2021/2022. Il sistema alimenterà in modo automatico l’interfaccia con i dati necessari, fermo restando in ogni caso la possibilità di una loro modifica/integrazione da parte della famiglia.

Nel caso di domande nuove sarà necessario allegare alla domanda i seguenti documenti:

  1. certificato di disabilità sensoriale;
  2. diagnosi funzionale nella quale sia esplicitata la necessità di assistenza per la comunicazione;
  3. verbale del collegio di accertamento per l’individuazione dello studente disabile ai sensi del DPCM 185/2006, della DGR3449/2006, integrata dalla DGR 2185/2011;
  4. documentazione sanitaria attestante la disabilità sensoriale del fratello/i convivente/i e/o genitore/i;
  5. copia del documento di identità di colui che presenta la domanda.

 

Si evidenzia che è considerata nuova domanda anche nei casi in cui è intervenuto un cambio del comune di residenza, oppure la domanda viene presentata da un soggetto diverso rispetto all’anno precedente.

Le domande possono essere presentate previa registrazione/autenticazione in Bandi online attraverso SPID, (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d’identità elettronica), CNS (carta Nazionale dei Servizi).

Per la registrazione/profilazione non è necessario attendere la data di avvio per la presentazione delle domande.

Nella sezione Bandi la famiglia troverà un Bando denominato “INCLUSIONE SCOLASTICA-DISABILITA’ SENSORIALE A.S. 2020/2021 E A.S. 2021/2022”.

 

Per eventuali chiarimenti è possibile contattare l'Ufficio Disabili Sensoriali dell’ATS di Brescia a:

e-mail: disabilisensoriali@ats-brescia.it       

telefono: 0303839081 - 0303839080 - 0303839319