Gruppo di cammino

Praticare una regolare attività fisica contrasta le malattie croniche non trasmissibili e contribuisce a migliorare la qualità della vita.

Le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) indicano che gli adulti dovrebbero svolgere almeno 150 minuti alla settimana di attività fisica aerobica di intensità moderata con esercizi di rafforzamento dei principali gruppi muscolari da svolgere almeno 2 volte alla settimana.

Una pratica a disposizione di tutti è certamente il cammino, che, oltre ad apportare benefici per la salute, non richiede particolari abilità né un equipaggiamento specifico, ha poche controindicazioni, presenta un basso rischio di incidenti e di traumi muscolo scheletrici, e promuove relazioni sociali.

Lo svolgimento regolare di attività motoria ha un valore preventivo per tutti ma è particolarmente indicato per chi è diabetico, in sovrappeso, dislipidemico, iperteso.

 

Obiettivo

Aumentare il livello di attività fisica nella popolazione.

 

Destinatari

Adulti e anziani

 

Cosa prevede l’iniziativa

Il progetto prevede che le Amministrazioni Comunali, le Associazioni del territorio, le aziende/imprese, le strutture sanitarie e socio-sanitarie e i professionisti impegnati nella prevenzione attivino, in sinergia tra loro o con altri soggetti del territorio, i gruppi di cammino.

Si definisce “Gruppo di Cammino” un gruppo di persone che si ritrova regolarmente almeno 2-3 volte alla settimana per camminare lungo un percorso sicuro, guidato da un conduttore appositamente formato. L’attività di cammino, svolta secondo tempi e intensità variabili, è intervallata da brevi sessioni di esercizi di stretching, di mobilità articolare, di equilibrio e di potenziamento muscolare.

Il gruppo di cammino si connota per essere un’attività facilmente organizzabile e praticabile anche in contesti con poca disponibilità di risorse economiche in quanto non richiede particolari abilità, equipaggiamento e strutture.

I gruppi di cammino possono essere indirizzati alla popolazione in generale oppure possono essere attivati gruppi di camminato dedicati a specifici gruppi di soggetti che presentano particolari problematiche di salute.

 

Il ruolo dell’ATS di Brescia

L’ATS di Brescia mette a disposizione proprio personale per fornire consulenza, supporto organizzativo, indicazioni metodologiche e strumenti operativi per l’avviamento e il consolidamento dei gruppi di cammino. Organizza percorsi formativi per nuovi conduttori e percorsi di rete con i conduttori dei gruppi di cammino attivi, così da sostenerli nel loro ruolo.

 

Materiale di approfondimento

Di seguito l'elenco dei gruppi di cammino attivi e le informazioni relative al loro funzionamento (luogo di ritrovo, giorni e orari, descrizione del percorso e modalità di iscrizione):

Gruppo di cammino di Acquafredda

Gruppo di cammino di Azzano Mella

Gruppo di cammino di Botticino

Gruppo di cammino di Bovezzo

Gruppo di cammino di Brescia - Al Campo Marte

Gruppo di cammino di Brescia - Punto Comunità Badia Santellone

Gruppo di cammino di Brescia - Q.re Folzano

Gruppo di cammino di Brescia - Al Parco Ducos

Gruppo di cammino di Brescia - Al Parco Pescheto

Gruppo di cammino di Brescia - Q.re San Bartolomeo

Gruppo di cammino di Brescia - Villaggio Sereno

Gruppo di cammino di Brescia - Al Parco Castelli

Gruppo di cammino di Brescia - Q.re San Polo

Gruppo di cammino di Calvisano

Gruppo di cammino di Carpenedolo

Gruppo di cammino di Castel Mella

Gruppo di cammino di Castrezzato

Gruppo di cammino di Cazzago San Martino

Gruppo di cammino di Cellatica

Gruppo di cammino di Chiari

Gruppo di cammino di Cigole

Gruppo di cammino di Coccaglio

Gruppo di cammino di Collebeato

Gruppo di cammino di Cologne

Gruppo di cammino di Concesio

Gruppo di cammino di Corte Franca

Gruppo di cammino di Desenzano d/G

Gruppo di cammino di Erbusco

Gruppo di cammino di Gardone Val Trompia

Gruppo di cammino di Gavardo - Villanuova

Gruppo di cammino di Ghedi

Gruppo di cammino di Gussago

Gruppo di cammino di Iseo

Gruppo di cammino di Lodrino

Gruppo di cammino di Lonato

Gruppo di cammino di Manerba

Gruppo di cammino di Montichiari

Gruppo di cammino di Nave

Gruppo di cammino di Orzinuovi

Gruppo di cammino di Ospitaletto

Gruppo di cammino di Palazzolo s/O

Gruppo di cammino di Passirano

Gruppo di cammino di Pavone del Mella

Gruppo di cammino di Provaglio d’Iseo

Gruppo di cammino di Rezzato

Gruppo di cammino di Roncadelle

Gruppo di cammino di Rovato

Gruppo di cammino di Salò

Gruppo di cammino di Toscolano Maderno

Gruppo di cammino di Travagliato

Gruppo di cammino di Verolavecchia

Gruppo di cammino di Vallio Terme

Gruppo di cammino di Villa Chiara

Gruppo di cammino di Vobarno

 

Per conoscere strumenti, riferimenti organizzativi e metodologici per avviare Gruppi di Cammino consulta le “Linee guida per l’attivazione e l’organizzazione di un gruppo di cammino” dell’ATS di Brescia.

Per maggiori informazioni sull’attività fisica per le differenti fasce d’età e con riferimento a situazioni fisiologiche e fisiopatologiche e a sottogruppi specifici di popolazione, consulta le Linee Guida del Ministero della Salute