Conciliazione Vita-Lavoro ATS Brescia 2020-2023

RETE TERRITORIALE PER LA CONCILIAZIONE

In ottemperanza alle normative regionali, ATS ha attuato dal 2010 ad oggi, un significativo percorso in materia di conciliazione Vita-Lavoro costituendo la Rete Territoriale per la  Conciliazione, composta da Enti, imprese profit, no profit, associazioni, associazioni di categoria, realtà del terzo settore. La Rete di Conciliazione si è consolidata e ampliata nel corso del tempo attraverso nuove adesioni, a  seguito del lavoro di sensibilizzazione e valorizzazione di buone prassi attuate sul nostro territorio in materia di conciliazione. Capofila della Rete è l’ ATS di Brescia che ne garantisce la sinergia e il coordinamento attraverso il Piano Territoriale di Conciliazione.
La Rete prevede un Regolamento di funzionamento della stessa.

La Rete di Conciliazione, costituita sulla base di un Accordo di partenariato tra attori pubblici e privati per la messa in rete di servizi e interventi a sostegno della conciliazione, costituisce al suo interno il Comitato di Programmazione, Valutazione e Monitoraggio. Il Comitato ha la funzione di: identificare le priorità del territorio in materia di conciliazione, valutare le azioni rispondenti ai bisogni locali, valutare le progettualità e monitorare le azioni previste nel Piano Territoriale della Conciliazione.

 

ALLEANZE LOCALI DI CONCILIAZIONE

Dal 2014 son attive sul territorio di ATS tre Alleanze locali di Conciliazione. Le Alleanze locali di Conciliazione rappresentano partenariati pubblico – privato, costituiti sulla base di un Accordo locale, al fine di sviluppare progetti in tema di conciliazione Vita-Lavoro  secondo le azioni  previste dalla normativa regionale e declinate alle esigente locali.

Le Alleanze rispondono alla necessità di uno stretto rapporto con gli strumenti della programmazione locale ed in particolare con i Piani di Zona.

Le tre Alleanze sono:

  • Alleanza di Brescia, Ente capofila Comune di Brescia
  • Alleanza di Montichiari, Ente capofila Comune di Montichiari
  • Alleanza di Palazzolo, Ente capofila Comune di Palazzolo

 

La DGR 2398/2019  ha previsto da parte del Comitato di Programmazione, Valutazione e Monitoraggio la stesura del Documento Territoriale di Indirizzo sulla Conciliazione contenente le analisi dei bisogni, le strategie di intervento, le azioni prioritarie da attivare sul territorio, il livello di integrazione con altre azioni regionali o reti territoriali ( WHP). E’ prevista la sinergia tra le aziende aderenti alla Rete WHP (Rete di Aziende che promuovono salute) e la Rete della Conciliazione. 

A seguito di approvazione dei progetti, l’ATS ha predisposto il Piano Territoriale della Conciliazione 2020-2023. Il Piano comprende: i progetti finanziati, le azioni previste, il monitoraggio.

 

ATS ha predisposto il Piano Territoriale di Conciliazione 2020-2023, come da D.G.R. n. 2398/2019; tale Piano comprende, tra l’altro, i progetti presentati dalle Alleanze locali di conciliazione, le azioni da sviluppare e il monitoraggio delle stesse.

Il Piano Territoriale di Conciliazione 2020-2023 comprende anche una Azione di Sistema, sviluppata direttamente da ATS, in sinergia con le Alleanze Locali. L’azione di sistema contempla la figura dell’ operatore/degli operatori di rete.

 

Approfondimenti:

 

Per informazioni contattare:

IntegrazioneSociale@ats-brescia.it

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di Regione Lombardia