Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2022-2024

Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2022-2024

05 gennaio 2022

Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2022-2024

Come previsto dall’art. 1, comma 8 della Legge 190/2012, dal Piano Nazionale Anticorruzione approvato dall’A.N.AC., in qualità di autorità nazionale anticorruzione, e dall’art. 10 del D.Lgs. 33/2013, ciascuna pubblica amministrazione è tenuta a definire, con procedura aperta alla partecipazione pubblica, un Piano triennale di prevenzione della Corruzione, comprensivo della Sezione dedicata alla Trasparenza.

A tal fine, l’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) di Brescia ha predisposto una ipotesi di Piano di prevenzione della corruzione, comprensivo della Sezione Trasparenza, relativa al periodo 2022-2024, ai fini della consultazione pubblica.

Nell’intento di favorire il più ampio coinvolgimento degli stakeholder, le organizzazioni sindacali rappresentative presenti all’interno dell’ente, i Sindaci, gli organismi aziendali, le organizzazioni rappresentate dal consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti che operano nel settore, nonché le associazioni o altre forme di organizzazioni rappresentative di interessi specifici e tutti i soggetti che operano nel settore e che usufruiscono delle attività e dei servizi prestati dall’Agenzia di Tutela della Salute di Brescia, possono far pervenire proposte ed osservazioni, che l’Amministrazione valuterà ai fini della predisposizione definitiva del documento.

Proposte/osservazioni devono essere inviate, con firma autografa e fotocopia del documento identità, entro il 27 gennaio 2022, all’indirizzo mail comunicazione@ats-brescia.it

Allegati sezione trasparenza

ultime notizie
Ultimo aggiornamento: 05/01/2022