Centri diurni integrati per anziani (CDI)

Nel territorio dell’ATS di Brescia sono presenti 54 CDI, di cui 51 a contratto. I CDI sono strutture semiresidenziali che offrono una accoglienza diurna a persone assistite a domicilio, finalizzata a favorire la permanenza nel proprio ambiente familiare, mantenere le capacità residue, contenere i problemi comportamentali, sostenere la famiglia e alleggerire il carico di assistenza prestato dal caregiver, favorire la socializzazione.

Destinatari del Servizio
Possono accedere ai centri diurni integrati persone che vivono al proprio domicilio di età superiore ai 65 anni parzialmente non autosufficienti, per le quali è necessario un supporto o persone anziane sole a rischio di emarginazione.

Tutti gli ospiti dei CDI devono essere trasportabili; in alcuni casi i CDI prevedono un servizio di trasporto da e per il domicilio.

Come accedere al servizio
Gli utenti o i loro familiari devono rivolgersi direttamente al CDI al quale intendono accedere

Cosa può offrire il servizio
La tipologia di prestazioni offerte varia a seconda della struttura, indicativamente i CDI possono offrire :

    • attività di animazione, occupazionali e ricreative
    • attività socio-assistenziali primarie di cura e igiene alla persona
    • attività psicomotorie
    • riabilitazione cognitiva
    • assistenza medico/infermieristica
  • prestazioni di sostegno psicologico

Quanto costa il servizio.
Nei CDI a contratto è prevista una quota sanitaria a carico della Regione Lombardia ed una retta a carico dell'ospite, definita dal CDI.

 

Visualizza elenco CDI.

Ultima modifica: 12/03/2019