La Comunicazione dell'Agenzia

La comunicazione istituzionale, rivolta alla collettività, agli altri enti, ai dipendenti ha il compito di favorire l'accesso ai servizi, illustrare le attività dell'istituzione, promuovere la conoscenza su temi di forte interesse, contribuendo così a migliorare lo stato della salute dei cittadini. La comunicazione costituisce un supporto per esplicitare principi, concetti e orientamenti dell'Agenzia, favorendone la crescita e rendendo manifesta la sua politica, valorizzandone l'identità e l'immagine. Crea partecipazione attiva: è utile e funzionale per condividere decisioni e attuarle.
Per queste ragioni il ruolo della comunicazione è ritenuto strategico ed il suo rafforzamento, anche in termini di omogeneità ed uniformità, è un requisito di efficienza dell'Agenzia, impegnata nel percorso che porta ad una comunicazione integrata, attraverso l'utilizzo concertato di tutti gli strumenti a disposizione e la creazione di relazioni e alleanze, durevoli e costruttive, tra l'ATS e i suoi interlocutori.
Anche il reclamo e le segnalazioni degli utenti sono riscontri importanti, che, monitorati periodicamente e gestiti in maniera efficace, rappresentano un'opportunità per migliorare la comunicazione e, soprattutto, la qualità dei servizi.
Le nuove tecnologie, infine, sono mezzi privilegiati per dare un impulso considerevole alla comunicazione, con il raggiungimento di target differenziati sia all'esterno sia all'interno dell'Agenzia.

L'articolazione organizzativa di ATS Brescia preposta alla gestione dei processi comunicativi gestisce l'URP, cura i rapporti ed elabora le informazioni per i media (giornali, radio, tv), realizza la rassegna stampa, gestisce il sito Internet dell'ATS di Brescia, promuove campagne di informazione sulla salute, coordina e raccoglie i progetti di comunicazione proposti dalle articolazioni dell'Agenzia, partecipa alla progettazione e alla realizzazione di materiale divulgativo, curandone anche la distribuzione sul territorio, organizza o supporta la gestione di convegni, eventi ed inaugurazioni, collabora nella diffusione a livello regionale delle attività dell'ATS di Brescia. L'assetto deputato alla comunicazione di Agenzia contribuisce alla promozione del marchio dell'Agenzia e gestisce il percorso di concessione di patrocinio nei confronti di iniziative meritevoli. 

L'ATS di Brescia attraverso il Piano di comunicazione definisce gli obiettivi e le strategie di comunicazione, la descrizione delle attività, il loro monitoraggio e valutazione ed è rivolto sia all'interno che all'esterno dell'organizzazione. Si pone come obiettivi di favorire la coesione ed il senso di appartenenza tra i dipendenti, diffondere l'apprezzamento e l'immagine dell'Agenzia, favorire un corretto flusso di informazioni verso cittadini, associazioni, organismi ed organizzazioni di tutela o di promozione di interessi collettivi, facilitare l'accesso alle prestazioni offerte.

Le attività di comunicazione: 

  • Ufficio Stampa
    L'ufficio stampa, sulle direttive impartite dalla Direzione Generale, cura i collegamenti con gli organi d'informazione, assicurando il massimo grado di trasparenza, chiarezza e tempestività delle comunicazioni. I suoi principali interlocutori sono i media, quali quotidiani, radio, tv, riviste, testate on line, in grado di raggiungere precisi e circoscritti target di utenza così come la popolazione in generale.
  • Ufficio Relazioni con il Pubblico
    A garanzia del diritto di informazione, l’ATS di Brescia ha istituito l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) gestito da operatori in grado di rispondere alle sempre crescenti esigenze e complessità di rapporti con gli utenti, favorendo la comunicazione, la trasparenza e l’accessibilità alle prestazioni e alle attività che l'Agenzia fornisce.
  • Concessione Patrocinio e utilizzo del marchio 
    Attraverso la concessione di patrocinio l’ATS esprime la simbolica adesione e l’interesse per una iniziativa, avviata nel territorio di competenza, ritenuta meritevole di apprezzamento e coerente con i principi di crescita della comunità per le sue finalità culturali, scientifiche, educative, sportive, economiche e sociali, celebrative.
  • Depliant, brochure, locandine 
    La produzione grafica (depliant, brochure, locandine) e' utilizzata per fornire informazioni, promuovere servizi o nuove iniziative. Elementi comuni alle produzioni dell'ATS di Brescia rivolte alla cittadinanza sono il linguaggio semplice e chiaro del messaggio, la sintesi, l'utilizzo di supporti come le illustrazioni (fotografie, grafici, vignette) che riassumono i concetti chiave, attirano l'attenzione del lettore e facilitano la lettura e la comprensione del testo.
  • Eventi, convegni, fiere e workshop
    Tra le attività istituzionali dell'ATS sono ricomprese quelle che intendono coinvolgere da vicino, con immediatezza e in prima persona, la popolazione o membri autorevoli della comunità scientifica. Le iniziative si svolgono sul territorio, scegliendo, a seconda dei target, i luoghi più adatti.
    L'ATS di Brescia promuove la propria immagine anche nel contesto di eventi fieristici.
  • Sistema Bibliotecario Biomedico Lombardo (SBBL) 
    di Regione Lombardia è un Centro virtuale di erogazione di servizi di documentazione biomedica on line. Il servizio è rivolto a tutti gli operatori dell'ATS di Brescia interessati a ricerche scientifiche o organizzazione d'informazioni a carattere socio-sanitario nel quadro della medicina basata sull'evidenza.

 

Ultima modifica: 13/02/2018