Manifestazione di interesse ad attivare nuovi posti letto per nuclei dedicati all’accoglienza di persone in stato vegetativo mediante conversione di posti letto ordinari già accreditati e a contratto in RSA/RSD

ATS Brescia con Decreto del Direttore Generale n. 205 del 26/04/2019 ha emanato la manifestazione di interesse ad attivare nuovi posti letto per nuclei dedicati all’accoglienza di persone in Stato Vegetativo mediante conversione di posti letto ordinari già accreditati e a contratto in RSA/RSD in attuazione del Decreto Direzione Generale Welfare n. 3762 del 21.03.2019.

Regione Lombardia, con D.G.R. n. XI/1046/2018 ha previsto la possibilità di riconoscere nuovi nuclei dedicati per l’accoglienza in RSA/RSD di persone in stato vegetativo, privilegiando detto modello organizzativo rispetto ai posti letto ordinari in considerazione delle competenze e dell’organizzazione specifica richiesta per la gestione di aspetti clinici ad alto impatto assistenziale. Tale scelta è stata adottata a fronte di un incremento dei casi di stato vegetativo, consentito dalle attuali tecniche rianimatorie e nell’ottica di sostenere il principio della prossimità territoriale anche in caso di ricoveri di lunga assistenza, quando non siano percorribili soluzioni a sostegno della permanenza della persona al domicilio.

Con successivo provvedimento della Direzione Generale Welfare (Decreto n. 3762 del 21.03.2019, “Disposizioni in esecuzione della DGR n. XI/1046 del 17.12.2018 in ordine alla attivazione di nuovi Nuclei per Stati Vegetativi in RSA e RSD”) sono state date le indicazioni in merito alla distribuzione dei posti aggiuntivi nei singoli ambiti territoriali, da riconoscere tramite procedura ad evidenza pubblica avviata dalle ATS carenti.

In applicazione dei criteri individuati, per ATS Brescia è previsto un totale di n. 35 nuovi posti letto per nuclei dedicati.

Il riconoscimento dei nuovi posti deve derivare dalla conversione di posti letto ordinari già accreditati e a contratto.

I soggetti che possono presentare la domanda sono Enti Erogatori Socio Sanitari che intendono attivare nuovi posti letto per nuclei dedicati all’accoglienza di persone in stato vegetativo mediante conversione di posti letto ordinari già accreditati e a contratto in RSA o RSD.

La domanda deve essere presentata entro le ore 12,00 del 30 maggio 2019 a:

Agenzia di Tutela della Salute di Brescia

Ufficio Protocollo

Viale Duca degli Abruzzi n. 15, 25124 Brescia

 

con le seguenti modalità:

- via Posta Elettronica Certificata protocollo@pec.ats-brescia.it

- direttamente all’Ufficio Protocollo nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,00 alle ore 16,30.

 

In allegato:

Manifestazione di interesse

Modello A1 (scaricabile)

Powered by DynamicSite - Hosted by Assyrus