Agevolazioni per pagamento ticket sanitari non pagati ai sensi della L.R. n.17 del 08/08/2022

Per coloro che hanno usufruito indebitamente del ticket sanitario la Legge Regionale n. 17 del 8 agosto 2022 prevede alcune forme agevolate per il pagamento di tutte le prestazioni fruite senza il possesso dei requisiti previsti per le seguenti esenzioni:

E01; E02; E03; E04; E05; E12; E14; E15

COME ADERIRE AI BENEFICI

ORDINANZA DI INGIUNZIONE

  • Chi ha ricevuto un’Ordinanza di Ingiunzione nel periodo compreso tra 01.01.2022 e 12.08.2022 può regolarizzare la propria situazione entro il 31.12.2022 (anziché entro 30 giorni dalla notifica) pagando l’intero importo indicato nell’Ordinanza.

E’ possibile chiedere il pagamento rateale con applicazione degli interessi legali (importo minimo rata € 30,00 e massimo 30 rate).

  • Chi ha ricevuto un’Ordinanza di Ingiunzione dal 13.08.2022 (e sino al 31.12.2022) può regolarizzare la propria posizione con il pagamento entro il 30.06.2023 (anziché entro 30 giorni dalla notifica) dell’intero importo indicato nell’Ordinanza.

E’ possibile chiedere il pagamento rateale con applicazione degli interessi legali (importo minimo rata € 30,00 e massimo 30 rate).

VERBALE DI CONTESTAZIONE

  • Chi ha ricevuto un Verbale di Contestazione nel periodo compreso tra 01.01.2022 e 12.08.2022 può regolarizzare la propria posizione con il pagamento entro il 31.12.2022 ed in un’unica soluzione dell’importo corrispondente al ticket non versato, maggiorato degli interessi legali e delle spese del procedimento (con esonero quindi dal pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria indicata nel verbale stesso) procedendo al pagamento attraverso il canale dei pagamenti PagoPA raggiungibile dal sito www.ats-brescia.it (in fondo alla home page) selezionando, nella Sezione “OPPURE SCEGLI IL TIPO DI PAGAMENTO”, “Ticket sanitario” e valorizzando la causale con “SANATORIA 2022- NOME COGNOME”
  • Chi ha ricevuto un Verbale di Contestazione dal 13.08.2022 (e sino al 31.12.2022) può regolarizzare la propria posizione con il pagamento entro il 30.06.2023 ed in un’unica soluzione dell’importo corrispondente al ticket non versato, maggiorato degli interessi legali e delle spese del procedimento (con esonero quindi dal pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria indicata nel verbale stesso) secondo le modalità indicate sul verbale.

COME REGOLARIZZARE LA PROPRIA POSIZIONE IN MANCANZA DI ORDINANZA O VERBALE

Chi non ha ricevuto alcuna notifica e ritenga di non essere in regola con il pagamento del ticket sanitario può, al fine di regolarizzare spontaneamente la propria posizione debitoria, presentare richiesta di ravvedimento entro il 31.12.2022, con sottoscrizione di un impegno a pagare:

  • entro il 31/12/2022 il solo importo del ticket
  • l’importo del ticket maggiorato degli interessi legali nel caso di pagamento rateale (interessi decorrenti dalla data della sottoscrizione dell’impegno sino all’estinzione)

Per verificare la propria posizione in ordine al pagamento del ticket sanitario può inoltrare richiesta utilizzando il modulo ravvedimento ex L.R. 17/2022:

  • tramite email: esenzioni@ats-brescia.it;
  • tramite PEC (Posta Elettronica Certificata): protocollo@pec.ats-brescia.it

A mezzo posta indirizzata all’ATS di Brescia, Viale Duca degli Abruzzi, 15 (Brescia)

INFORMAZIONI DI SUPPORTO

Per qualsiasi informazione sono attivi i canali informativi di supporto e consulto al cittadino:

PRIORITARIAMENTE

IN ALTERNATIVA

  • Telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 12.00 contattando il seguente numero telefonico: 030.3839203;
    Via fax al numero: 0303838043

Ultimo aggiornamento: 25/08/2022