Agevolazioni per pagamento ticket non versati

 

Per il rilascio e il rinnovo delle esenzioni nonché per informazioni riguardanti i requisti per fruire delle stesse sono competenti le sedi territoriali delle Aziende Socio Sanitarie Territoriali (ASST Spedali Civili - ASST Franciacorta - ASST Garda

La Legge Regionale n. 11 del 21 maggio 2020, prevede alcune forme agevolate per il pagamento di tutte le prestazioni fruite senza il possesso dei requisiti previsti per le seguenti esenzioni:

E01; E02; E03; E04; E05; E12; E14; E15

 

COME ADERIRE AI BENEFICI

 

ORDINANZA DI INGIUNZIONE

  • Chi ha ricevuto un’Ordinanza di Ingiunzione entro il 26/05/2020 può regolarizzare la propria situazione entro il 31/12/2020 (anziché entro 30 giorni dalla notifica) pagando l’intero importo indicato dell’Ordinanza. È possibile chiedere il pagamento rateale con applicazione degli interessi legali (importo minimo rata € 30,00 e massimo 30 rate).

 

  • Chi ha ricevuto una Ordinanza di Ingiunzione dal 27/05/2020 (e sino al 31/12/2020) può regolarizzare la propria posizione con il pagamento entro il 30/06/2021 (anziché entro 30 giorni dalla notifica) dell’intero importo indicato dell’Ordinanza. È possibile chiedere il pagamento rateale con applicazione degli interessi legali (importo minimo rata € 30,00 e massimo 30 rate).

 

VERBALE DI CONTESTAZIONE

  • Chi ha ricevuto un Verbale di Contestazione entro il 26/05/2020 può regolarizzare la propria posizione con il pagamento entro il 31/12/2020 ed in un’unica soluzione dell’importo corrispondente al ticket non versato, maggiorato degli interessi legali e delle spese del procedimento (con esonero quindi dal pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria indicata nel verbale stesso) tramite bonifico bancario, intestato a

Agenzia di Tutela della Salute di Brescia
Codice IBAN: IT 29 C 03111 11210 000000058919

causale: SANATORIA VERBALE PROT. N. ____________ Sig./Sig.ra_________ (INDICARE NOME DESTINARIO DEL VERBALE)

 

  • Chi ha ricevuto un Verbale di Contestazione dal 27/05/2020 (e sino al 31/12/2020) può regolarizzare la propria posizione con il pagamento entro il 30/06/2021 ed in un’unica soluzione dell’importo corrispondente al ticket non versato, maggiorato degli interessi legali e delle spese del procedimento (con esonero quindi dal pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria indicata nel verbale stesso) secondo le modalità indicate sul verbale.

 

COME REGOLARIZZARE LA PROPRIA POSIZIONE IN MANCANZA DI ORDINANZA O VERBALE

Chi non ha ricevuto alcuna notifica e ritenga di non essere in regola con il pagamento del ticket sanitario può, al fine di regolarizzare spontaneamente la propria posizione debitoria, presentare richiesta di ravvedimento entro il 31/12/2020, con sottoscrizione di un impegno a pagare:

  • entro il 31/12/2020 del giorni il solo importo del ticket
  • l’importo del ticket maggiorato degli interessi legali nel caso di pagamento rateale (interessi decorrenti dalla data della sottoscrizione dell’impegno sino all’estinzione)

Con la sottoscrizione dell’impegno a pagare l’interessato è consapevole che l’ammontare del ticket dovuto è calcolato senza procedere allo scorporo delle prestazioni per le quali sono previste altre esenzioni (es. esenzioni per patologia)

 

Per verificare la propria posizione in ordine al pagamento del ticket sanitario può inoltrare richiesta utilizzando il modulo di richiesta verifica ticket:

  • Tramite PEC (Posta Elettronica Certificata): protocollo@pec.ats-brescia.it
  • Tramite Email: esenzioni@ats-brescia.it
  • A mezzo posta indirizzata all’ATS di Brescia, Viale Duca degli Abruzzi, 15 - 25124 Brescia

 

MODULISTICA E TABELLA DEI CODICI DI ESENZIONE PER REDDITO

Modulo per riconduzione

Tabella dei codici di esenzione per reddito

 

INFORMAZIONI DI SUPPORTO

Per qualsiasi informazione sono attivi i canali informativi di supporto e consulto al cittadino:

  • Telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 15.00 contattando il seguente numero telefonico: 030.3839203;
  • Via email all'indirizzo: esenzioni@ats-brescia.it
  • Via fax al numero: 030.3838043